Che siate stati bravi o cattivi, non importa. Alla Befana servirà comunque un contenitore o in questo caso una calza in cui mettere i dolci o nel peggiore dei casi il carbone. Oggi vediamo come creare la calza della befana fai da te. Ne ho creata una versione molto classica e semplice e una versione della calza della befana più articolata, a forma di sirena.

 

Calza della befana fai da te (versione classica)

Materiali
  • Pannolenci bianco e rosso
  • Cartamodello
  • Nastro
  • Colla a caldo
  • Forbici
  • Matita
  • Decorazioni che volete (io ho scelto dei fiocchi)

Non hai capito qualcosa?

calza della befana fai da te
  • Iniziamo tagliando il cartamodello. Riporteremo la calza sul pannolencio rosso per due volte, mentre il rettangolo lo riporteremo sul pannolencio bianco.
  • Con la colla a caldo, incolliamo il rettangolo sulla parte superiore di una delle due calze. Incolliamo poi le due calze mettendo la colla sul contorno e non al centro, in modo da creare lo spazio per tenere i dolci o le sorprese. Fate attenzione a non incollare la parte superiore della calza, poiché è da lì che inseriremo i dolci.
  • Decorate l’esterno come meglio credete, io ho realizzato dei fiocchi di neve con la fustellatrice e li ho incollati con la colla a caldo. Suggerimento: potete decorare la vostra calza con il nome della persona a cui è destinata.
  • Infine, incolliamo il nastro, prima su sé stesso incollando le estremità e poi incollandolo sulla calza, meglio se fissato nella parte retrostante.

Calza della Befana fai da te – versione Sirena

calza della befana versione sirena
Materiali
  • Pannolenci rosa, azzurro glitterato e azzurro
  • Cartamodello
  • Nastro
  • Colla a caldo
  • Forbici
  • Matita
  • Acquerelli
  • Pennarello rosa
  • Spugnetta

Non hai capito qualcosa?

  1. Tagliamo il cartamodello e riportiamo tutti gli elementi sui pannolenci. Il corpo della sirena l’ho riportato sul pannolencio azzurro per due volte, la coda l’ho trasferita sul pannolencio rosa per due volte, infine per le squame (di cui 4 più ovali) ho utilizzato il pannolencio azzurro glitterato.
  2. Dopo aver ritagliato tutto il necessario, doniamo delle sfumature rosa alle squame utilizzando la spugnetta e gli acquerelli. Ho imbevuto la spugnetta con un po’ di acqua e di acquarello fucsia e poi ho tamponato sulla squama ricreando la sfumatura. Consiglio: state attenti a non caricare la spugna con troppo colore o acqua.
  3. Mentre il colore si asciuga, disegnamo delle righe sulla coda con un pennarello rosa in modo da rendere il tutto più realistico.
  4. Dopo che le squame si saranno asciugate, con la colla a caldo le incolliamo sul corpo della calza della befana fai da te. Incolliamo i due pezzi del corpo stando attenti a incollarne solo i bordi e ricordandoci di non incollare la parte superiore che utilizzeremo per far passare i dolci.
  5. Incolliamo poi la coda: una parte verrà incollata sul davanti, stando attenti a non incollarla sopra alle squame, l’altra la incolleremo dietro e a sua volta alla parte davanti.
  6. Infine, incolliamo il nastro. Prima lo incolliamo su sé stesso, attaccando le estremità e poi lo incolleremo sul retro della calza della befana fai da te a forma di sirena.