fbpx

Il DAS è l’intramontabile pasta modellabile che ha accompagnato generazioni di crafters e appassionati dal 1963.

Tra le particolarità che rendono il DAS molto apprezzato nel mondo del fai da te è l’asciugatura a contatto con l’aria. Per avere un lavoro completamente asciutto basterà attendere 24 ore e poi si potrà proseguire a decorare la creazione.

I progetti che si possono realizzare con il DAS sono tantissimi: sculture, oggetti decorativi, portafoto, svuotatasche, porta gioielli, ecc… Entriamo quindi nel vivo della lavorazione e vediamo qualche consiglio da seguire.

Come lavorare il DAS: consigli utili

 

1. Su quale superficie posso lavorare il DAS?

È bene non lavorare la pasta modellabile su tessuti o sulla carta, alcuni pezzi si potrebbero attaccare alla superficie. Scegliete quindi una superficie liscia e pulita, per evitare che si incastrino nell’impasto pelucchi e briciole.

2. Cosa faccio se si formano crepe nel DAS?

In corso d’opera potrete utilizzare un pò d’acqua per levigare la creazione.

3. Cosa faccio se non posso finire il mio lavoro in giornata?

È sempre bene terminare il lavoro in giornata, ma nel caso in cui si dovesse riprendere il giorno dopo e meglio mettere la propria creazione in un recipiente ermetico in modo da non farlo asciugare in fretta. Nel momento in cui si deve riprendere il lavoro si può bagnare leggermente con un pennello.

4. Cosa utilizzare per dipingere la creazione in DAS?

  • Tempere
  • Vernici a base d’acqua
  • Vernici spray

Come far asciugare il DAS

Come abbiamo già detto il DAS si asciuga all’aria e non è necessaria la cottura. Per accelerare questa fase è necessario continuare a girare la nostra creazione in modo che tutti i lati si asciughino alla perfezione. Inoltre, è bene preferire un luogo arieggiato, quindi se potete lasciatelo qualche ora su un balcone o un davanzale.

Decorare la pasta modellabile

È possibile trovare diverse colorazioni di DAS: quelle tradizionali banca e terracotta, ma anche in nero, blu, arancione, rosa, verde, giallo, rosso.

È anche possibile personalizzare la propria creazione con un colore particolare. Esistono due modalità per fare ciò:

  1. Incorporare il colore all’interno della creazione: basta mettere della tempera all’interno dell’impasto e continuare a lavorare il DAS.
  2. Dipingere il lavoro quando è completamente asciutto.

Strumenti

Oltre alle mani, per stendere il DAS è necessario utilizzare alcuni strumenti indispensabili:

  • Matterello in acrilico: necessario per stendere
  • Bisturi e attrezzature per argilla: quando si vuole creare vere e proprie sculture o si vuole effettuare una creazione con dei dettagli intagliati.
  • Stampini: ideali se si vogliono creare precise forme
  • Carta vetrata: al termine dell’asciugatura ci sarà utile per rendere uniforme la superficie della nostra creazione

Come si conserva il DAS

Per conservare il DAS vi basta un contenitore ermetico oppure se non lo avete va benissimo un sacchetto antigelo. Ricordatevi anche di riporre il DAS in un luogo fresco.